HardwareINFORMATICA

Cosa Fare Prima di Sostituire Banco di RAM

Ho aggiunto un banca di RAM al mio PC. Ma da quel momento il computer ha smesso di funzionare. Quando lo avvio, la schermata rimane nera. E' chiaro che il problema è dovuto al banco di RAM che si è appena montato. Sicuramente non è compatibile con la scheda madre o con il modulo a cui è stato accoppiato Quando si tratta di RAM. infatti, dobbiamo fare molta attenzione alla marca e alle specifiche tecniche. Se, come nel tuo caso, si tratta di aggiungere ulteriore memoria a quella già presente, è fondamentale puntare allo stesso produttore, così come all'identico tipo di RAM. In caso contrario i problemi che si possono verificare sono molteplici, uno dei quali è proprio il mancato avvio del computer. Un altro aspetto molto importante da valutare, come già accennato, è la compatibilità con l

Leggi tutto
HardwareTelefoni e TabletTELEFONIA

Differenza tra Modalità DFU e Recovery

Modalità DFU e Recovery sono i due modi comunemente usati per iPhone, iPad e iPod. Quando un dispositivo iOS incontra problemi software o connesse alle app, tali problemi solitamente possono essere risolti con la modalità di Recovery (di recupero) o quella DFU. Ma cosa si intende per modalità DFU e Recovery? Qual è la differenza tra esse e come si accede alla modalità di recupero e a quella DFU? Questo post risponde a tutte queste domande. Continuate a leggere per avere maggiori dettagli. Cosa è la modalità DFU e quella di Recovery? La modalità DFU è l'abbreviazione di modalità di aggiornamento del firmware del dispositivo. Tale modalità salta il "bootloader iBoot". Quando il dispositivo è in modalità DFU, lo schermo del dispositivo è completamente nero. La modalità DFU può essere util

Leggi tutto
HardwareINFORMATICA

Come Migliorare le Prestazioni di un Netbook

Nonostante Microsoft abbia sviluppato Starter Edition di Windows 7 proprio per venire incontro alle esigenze dei netbook, le risorse necessarie per l'esecuzione di questo sistema operativo rimangono comunque elevate. I meccanismi di caricamento preventivo della memoria mal si adattano a processori come gli Atom di Intel, progettati più per il risparmio energetico che per la potenza di calcolo. In questo panorama, la capacità di elaborazione che rimane a disposizione degli applicativi è molto limitata ed è quindi inevitabile che i tempi necessari per la loro esecuzione si dilatino. Soluzione 1 per migliorare le prestazioni di un Netbook Le possibilità di espansione memoria ram nei portatili sono molto limitate e questo è vero ancor più per i netbook che hanno dimensioni particolarmente co

Leggi tutto
HardwareTelefoni e Tablet

Batterie più potenti per Samsung Galaxy S3 / S4

Se dopo aver seguito tutti i consigli per il risparmio energetico per il proprio smartphone non si sono visti miglioramenti, è necessario aumentare le prestazioni della batteria.  Ci sono batterie extra per il Samsung Galaxy S III e S4 con un'autonomia decisamente maggiore. Mumbi: batteria da 2.400 mAh La Mumbi 2.400 sostituisce la batteria del Samsung Galaxy. Per circa 13 euro offre una capacità di 2.400 mAh, che si traduce in un'autonomia di circa sette ore. Circa 50 minuti o il 14% in più della batteria originale di Samsung. Il tempo di carica resta più o meno uguale.  Tuttavia la Mumbi 2.400 non integra l'antenna Nfc. Rispetto alla batteria originale si perde quindi questa funzione. Samsung: batteria da 3.000 mAh (interna, con Nfc)La stessa Samsung offre per il suo Galaxy una batte

Leggi tutto
Guide e TutorialsHardware

Problemi Downgrade da Windows 8 a Windows 7

E' possibile convertire un hard disk formattato in Gpt in Mbr, senza rimuovere il disco fisso? Vorrei installare Windows 7 al posto dell'attuale Windows 8 ma l'operazione non è riuscita perchè dice che Windows 7 non può essere installato su una partizione Gpt. Come faccio? Una conversione diretta da Gpt a Mbr non è possibile se Windows è installato sul disco in questione. In un secondo disco invece è possibile, intervenendo nella gestione disco di Windows, ma bisogna fare attenzione perchè tutti i dati verranno canceilati. Se si possiede un notebook nuovo certificato per Windows 8 in cui sia presente un solo hard disk, vi sono due strade percorribili: la prima è installare la versione a 64 bit di Windows 7 sul disco Gpt, in paralleio o al posto di Windows 8, a condizione che prima venga

Leggi tutto
HardwareINFORMATICASoftware

Risparmiare Inchiostro su HP, Epson, Lexmark, Canon e Xerox

PretonSaver Home è un'applicazione progettata dalla Preton LTD. Pubblicata nel 2010, questa applicazione è stata già premiata da vari network popolari. Esso offre la possibilità di risparmiare inchiostro e toner senza perdere la qualità di stampa.Preton Saver Home fornisce infatti fino al 70% di risparmio di inchiostro e toner. Semplice e facile da usare, l'applicazione è in grado di identificare automaticamente la stampa e avviare la configurazione migliore per risparmiare inchiostro nella stampante. Dotato di un'interfaccia semplice e intuitiva, questa applicazione consente di monitorare e calcolare il livello di inchiostro disponibili e anche una panoramica (stima) dei costi e del risparmio. Clicca sul pulsante seguente per scaricare la versione demo: Ecco di seguito quelli che sono

Leggi tutto
HardwareTecnologiaTelefoni e Tablet

Android a confronto con iOS

Mentre iOS è gestito in maniera molto decisa da Apple, Android è più un opensource ribelle.La possibilità di giocare d'azzardo e accedere a contenuti per adulti (impossibile per gli utenti Apple) rappresentano problemi per la sicurezza su Android. Se installate applicazioni solo da Google Play e utilizzate programmi per la sicurezza consigliati, dovreste essere tranquilli. Android supporta NCS e i pagamenti mobile, dunque assicuratevi di non effettuare pagamenti o di effettuare il login in siti finanziari a meno che la sicurezza non sia attiva. Google Ice Cream Sandwich (la versione prima Jelly Bean, quella attuale) mette a disposizione tutte le funzioni di base, con opzioni molto interessanti relative alla gestione dei contenuti multimediali e funzionalità relative ai contatti e alle pre

Leggi tutto
HardwareVIDEOGAMES

Prestazioni grafiche migliorabili tramite GPU

Le prestazioni complessive di un ultrabook dipendono fortemente dalla potenza del processore grafico integrato nella Cpu perché sono privi di un chip 3D.  Durante lo sviluppo di Ivy Bridge i maggiori progressi hanno riguardato proprio il chip grafico. La nuova Gpu HD4000 funziona con 16 unità di calcolo invece delle 12 impiegate finora, supporta il nuovo set di istruzioni DirectX 11 invece del 9 e dispone di una cache dedicata. Questi e altri miglioramenti dovrebbero secondo la Intel aumentare in maniera permanente la potenza del chip grafico dal 20 al 50%. Da ciò trarrebbero giovamento non solo i giochi, ma anche la rappresentazione delle finestre di Windows con accelerazione hardware o la codifica di video tramite Gpu. Tuttavia fra gli ultrabook che abbiamo testato queste migliori pres

Leggi tutto
HardwareVIDEOGAMES

Impostazioni ottimali per scheda grafica Nvidia

Si possono incrementare le prestazioni 3D di una scheda grafica Nvidia anche del 40% senza usare driver illegali o pericolosi overclock. Basta ottimizzare le impostazioni. E' sufficiente che nella procedura la qualità dell'immagine rispetti requisiti elevati. Le modifiche si eseguono nel pannello di controllo Nvidia: fare clic destro sul desktop e selezionare Nvidia Control Panel.Nella sezione Manage 3D Settings fare clic sulla scheda Program settings, trovare il gioco 3D desiderato e modificare le impostazioni come segue: - Anisotropic filtering: 16x- Antialiasing - trasparency: Off- Triple buffering: Off- Energy Management mode: selezionare massime prestazioni- Maximum pre-rendered frames: il valore più basso- Multi-display/mixed Gpu acceleration: single diplay performance mode- Textur

Leggi tutto
HardwareINFORMATICA

Sandisk ReadyCache per velocizzare PC

Da quando i produttori di PC hanno iniziato a equipaggiare i propri computer con i dischi fissi allo stato solido, le prestazioni di avvio e ripresa del sistema operativo sono diventate formidabili. Non solo, perché grazie ad appositi algoritmi, gli SSD sono capaci di velocizzare anche il lancio dei programmi più utilizzati. Se però avete un PC con un tradizionale disco meccanico, non è necessario sostituirlo. Basta aggiungere SandiskReadyCache: una memoria allo stato solido da 32 GB, capace di mettere il turbo al computer. Nella confezione c’è tutto quello di cui si ha bisogno per montarlo. Sono presenti un cavo SATA 6 Gb/s lungo 30,5 centimetri da collegare alla scheda madre, un supporto da 3,5 pollici per montare il disco all’interno degli alloggiamenti tipici dei desktop e le viti pe

Leggi tutto