Home>>Consigli e trucchi>>Come scoprire se una recensione su Amazon è falsa
Consigli e trucchiINTERNETNEWS

Come scoprire se una recensione su Amazon è falsa

Amazon è uno dei marketplace più visitati al mondo per l’acquisto di praticamente qualsiasi cosa. E’ possibile acquistare dai più semplici accessori come cavi di rete fino ad acquistare dei veri e propri giganteschi frigoriferi professionali. Non manca assolutamente niente (anche se c’è sempre chi trova l’eccezione alla regola). Non per questo però ogni singolo oggetto può essere acquistato a cuor leggero: vi sono infatti molte recensioni che non tutte sono sempre al 100% sincere.

Questo è un problema che è presente sulla piattaforma ormai da molto tempo. Amazon ha cercato di combattere la minaccia delle recensioni fasulle, atte a farci acquistare un prodotto scadente o con difetti, con diversi mezzi. Spesso si va anche incontro a restrizioni dell’account o l’esclusione completa dal servizio, ma non basta: i negozi pieni di recensioni positive completamente false tornano sempre e costringe quindi noi, semplici utenti, a trovare qualche modo per difenderci da tutta questa falsità.

Vediamo quindi i vari metodi consigliati con il quale possiamo comprendere meglio l’esistenza d’una recensione falsa su Amazon:

  • Controllate la data delle recensioni.

Una cosa molto facile da fare immediatamente ed anche piuttosto efficace è di controllare la data delle recensioni. Un prodotto appena messo in vendita su Amazon può presentare un sacco di recensioni positive, tutte effettuate una dietro l’altra, tutte nello stesso giorno. Questo è un chiaro segno che l’oggetto sta venendo “gonfiato” artificialmente ed è probabilmente sconsigliato l’acquisto.

  • Controllate se la recensione ha tante foto e persino video

Diciamoci seriamente.. chi ha tempo da perdere nel fare tante foto e video recensioni per poi allegarle su amazon, se non si ha nulla in cambio? NESSUNO. Allora il consiglio che vi dò è di ignorare quelle recensioni scritte da professoroni che allegano immagini e video e per di più danno 5 stelle (vedi screenshot qui sotto). Queste recensioni sono al 99% scritte su commissione e pagate. E’ meglio concentrarsi su recensioni dove ci sono allegate massimo 2 foto, fatte da principianti e non professionisti.

 

  • Guardate se le recensioni sono verificate.

Amazon ha i suoi modi di trattare le recensioni che sono affidabili: queste vengono marchiate come verificate. Le recensioni verificate provengono da utenti di comprovata esperienza, con molteplici acquisti e tramite mezzi di pagamento verificabili (e quindi non buoni Amazon di natura sconosciuta). Date perciò un occhio di riguardo a queste recensioni, anche se non sono del tutto affidabili comunque: ci sono servizi che cercano naturalmente gli utenti verificati, proprio per fornire recensioni che devono suonare positive per forza.

  • Controllate le recensioni che sono al di fuori di Amazon.

Se il prodotto è stato recensito all’esterno del sito, controllate cosa ne pensa la rete. Ci possono essere diversi pareri al riguardo, per maggior parte non tutti falsati da interessi esterni. Poche sono le persone al di fuori di Amazon che vengono infatti incentivate a fornire una recensione che deve essere cinque stelle a prescindere: vi possono essere delle piccole eccezioni relative ad esperti del settore che sono molto famosi, ma questi spesso ammettono di star facendo una recensione con incentivi, come il prodotto regalato o un buono sconto, mettendo in chiaro che la recensione può essere non del tutto sincera.

  • Controllate se le recensioni non sono incentivate.

Come già detto, esistono degli utenti con acquisti verificati che pongono delle recensioni false. Questo è per ottenere in cambio il prodotto regalato o dei buoni regalo verso il prodotto o verso Amazon stessa. Questo è contro le regole della piattaforma, ma non è possibile prenderli tutti e il servizio di Amazon molte volte ignora questa situazione. Le recensioni comunque spesso sono rappresentate da piccole frasi a caso, visto che l’utente deve seguire delle regole che sono spesso molto generose (basta lasciare una recensione di 10 parole con 5 stelle).

  • Controllate la sezione relativa alle domande e le risposte.

Queste sezioni sono spesso direzionate a chi ha acquistato il prodotto e può perciò dirvi se questo è affidabile come viene descritto. Difficilmente gli utenti “fasulli” rispondono in maniera estremamente positiva, chi ha davvero acquistato l’oggetto dirà onestamente la sua. Questo è un buon metodo per comprendere meglio la situazione.

  • Usate un servizio che raccoglie tutte le segnalazioni di recensioni false.

Siti come Fakespot () e ReviewMeta () raccolgono tutte le segnalazioni di recensioni false (e potete farle anche voi per contribuire). Inserite l’URL dell’oggetto di Amazon e controllate quante recensioni sono attualmente vere. Tenete a mente però che non tutte le sezioni nazionali di Amazon (e perciò anche quella italiana) sono osservate in maniera efficace.

Per concludere…non mancate mai di restituire il vostro prodotto se pensate che non rappresenti la realtà. Amazon ha delle regole molto generose su questo contesto, promettendo una possibile restituzione dei prodotti entro almeno 30 giorni dall’acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *